Banche pubbliche e private

Sulla base della formula di donazione scelta il campione prelevato sarà custodito o in una banca pubblica di crioconservazione o in una banca privata.

Banca Pubblica: donazione allogenica (eterologa) e donazione dedicata

Banca privata: conservazione privata a uso personale

Banche pubbliche

In Italia le banche pubbliche sono gestite dal Servizio Sanitario Nazionale. Ne esistono 19 e coprono tutto il territorio nazionale. Alle banche pubbliche sono associati circa 300 punti nascita accreditati, dove le mamme possono partorire ed essere seguite nella procedura da personale specializzato.

Le legge trasfusionale ("Nuova disciplina delle attività trasfusionali e della produzione nazionale degli emoderivati "- L.219/2005) regola in Italia la donazione, raccolta, conservazione e rilascio per trapianto delle cellule emopoietiche da sangue cordonale. La donazione è gratuita, volontaria, senza nessun onere per la donatrice. Le banche pubbliche devono possedere requisiti qualitativi e internazionalmente riconosciuti per assicurare trasparenza e garanzie nell’utilizzo delle cellule per terapie (Accreditamenti FACT, JACIE).


Banche private

Le banche private non possono essere istituite sul territorio italiano, ma come previsto dal D.M. 18 Novembre 2009 e dell’Accordo Stato Regioni del 29 Aprile 2010, i genitori hanno la possibilità di esportare, a uso personale, il campione di sangue prelevato presso strutture estere. L’esportazione è autorizzata dalla Regione o Provincia autonoma competente tramite la direzione sanitaria dell’ospedale dove partorirai.

Esistono numerose strutture private di crioconservazione in tutto il mondo. Assicurati che la tua banca possieda i fondamentali requisiti di sicurezza e trasparenza volti a garantire la tua serenità.


Normative di riferimento

Ti elenchiamo le normative di riferimento per avere una maggiore consapevolezza sulla legislazione in materia.

Legge 21 ottobre 2005, n. 219 - Nuova disciplina delle attività trasfusionali e della produzione nazionale degli emoderivati.

D.Lgs. del 25 gennaio 2010, n.16 - Attuazione delle direttive 2006/17/CE e 2006/86/CE, che attuano la direttiva 2004/23/CE per quanto riguarda le prescrizioni tecniche per la donazione, l'approvvigionamento e il controllo di tessuti e cellule umani.

D.M. 18 novembre 2009 - Disposizioni in materia di conservazione di cellule staminali da sangue del cordone ombelicale per uso autologo-dedicato.

D.M. 18 novembre 2009 - Istituzione di una rete di Banche per la conservazione di sangue da cordone ombelicale.

logo cordone ombelicale

© 2014 cordoneombelicale.it | Associazione Osidea Italia onlus - Via Della Pineta 153 - 09125 Cagliari
Tutti i contenuti del sito appartengono ai rispettivi autori, la diffusione è autorizzata citando la fonte di riferimento.